domenica, 3 Luglio 2022

Tappeti di pietra

Albanian Carpet è il progetto con cui lo studio di Rotterdam Casanova+Hernandez ha rivitalizzato un tratto di lungolago nel piccolo villaggio albanese di Shiroka, affacciato sulle rive del lago di Scutari.

«Per secoli gli uomini qui hanno vissuto grazie al lago. Pescavano con piccole barche a remi mentre le donne si occupavano dei frutteti e tessevano a mano tappeti», spiegano gli architetti. «La fine del regime socialista, nel 1991, ha portato a un’occupazione incontrollata dello spazio pubblico. Il lungolago è stato invaso da costruzioni abusive, case private, ristoranti, parcheggi ​​e chioschi. Questo progetto lo restituisce ai cittadini».

Masterplan della nuova passeggiata sul lungolago di Shiroka, opera di Casanova+Hernandez.
(ph. Ergys Zhabjaku)

Casanova+Hernandez hanno immaginato la passeggiata composta
da tante ‘stanze aperte’ ispirate alla ‘oda’, il tradizionale salotto albanese
, da utilizzare come
aree per spettacoli, pic-nic, parco giochi e aree per la sosta. La
pavimentazione di granito bianco e nero richiama il disegno degli antichi
tappeti locali e «regala un’identità unica e domestica allo spazio pubblico. Mentre
accanto agli alberi esistenti ne sono stati
piantati di nuovi per donare ombra alla
passeggiata».

(ph. Jesus Hernandez)

Abitare © RIPRODUZIONE RISERVATAArticolo pubblicato da abitare.it

Ultimi Articoli