venerdì, 2 Dicembre 2022
HomeDiritto Proprietà ImmobiliareNella procedura di Sfratto non opera la Clausola Arbitrale per la Fase...

Nella procedura di Sfratto non opera la Clausola Arbitrale per la Fase Sommaria 

L’esistenza di una clausola arbitrale non priva il Giudice ordinario del potere di emettere i provvedimenti immediati (rilascio ex  art. 665 c.p.c o convalida sussistendone i presupposti) ma lo obbliga, in caso di mutamento del rito, una volta chiusa la fase sommaria, a declinare con sentenza la propria competenza, dichiarando sussistente per il merito quella arbitrale, incombendo poi alle parti di attivarsi per l’effettivo svolgimento del relativo giudizio (Cass. civ., Sez. III, 23 giugno 1995, n. 7127; conforme, Cass. civ., Sez. III, 16  gennaio 1991, n. 387; in motivazione Cass. sent. n. 10127 del 3.2.2017; per il merito Trib. Piacenza sentenza n. 166 del 21.2.2018).

Avv. Federico Bocchini

Centro Studi Confabitare – Delegazione di Roma

Ultimi Articoli